Pagamento tributi
OnLine con

News

Archivio >

Spezia Risorse S.p.A. seleziona un soggetto avente professionalità e capacità tecnica ed informatica per svolgere un complesso di servizi connessi ai processi di input ed output di dati e informazioni sulla piattaforma informativa Urbi Smart in uso a Spezia Risorse S.p.A. per la gestione delle entrate affidate, nonché relative attività accessorie di formazione, conversione, manutenzione e assistenza secondo le modalità, i termini e quant'altro previsto nel Capitolato Speciale d'appalto.

  • 1) Elaborazione e stampa di documenti inviati dai flussi provenienti da Urbi Smart;
  • 2) Gestione ritorni cartacei;
  • 3) Riconciliazione incassi;
  • 4) Data entry;
  • 5) Bonifica DataBase;
  • . . .

Per accedere al bando e scaricare i documenti, cliccare qui

Spezia Risorse S.p.A. seleziona un soggetto cui affidare l'incarico di revisione legale dei conti per tre esercizi contabili relativi alle annualità 2017, 2018 e 2019.

Oggetto dell'incarico è la revisione legale dei conti della Società, del relativo Bilancio di Esercizio e la corretta rilevazione dei fatti di gestione nelle scritture contabili.

Per le informazioni sulle attività e i Bilanci di Spezia Risorse S.p.A. è possibile consultare la sezione Amministrazione trasparante del sito.

Per accedere all'avviso, cliccare qui

Aggiornamento del 18/10/2017: Sono stati pubblicati i documenti relativi alle candidature ricevute e alle modalità di selezione.

E' disponibile per il download il questionario per l'indagine sulla qualità dei servizi di Spezia Risorse S.p.A.
Cliccare qui per scaricarlo

Il questionario, debitamente compilato, può essere consegnato a mano all'ufficio protocollo o inviato tramite email all'indirizzo info@speziarisorse.it

Esito Bando di Gara del 05 Agosto 2016
Nella pagina Bandi e Avvisi, nella sezione 05 Agosto 2016 - Gara di appalto per "gestione dei verbali di violazione al codice della strada" è pubblicato l'Esito del Bando.
Cliccare qui

Il Comune della Spezia, con Delibera di Consiglio Comunale n. 1 del 23/01/2017, ha aderito alla c.d. "sanatoria" prevista dall'art 6 ter del DL 192/2016. (Deliberazione del Consiglio Comunale atto n.1 del 23/01/2017)
(Regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito della notifica di ingiunzioni di pagamento)

A seguito di tale adesione il contribuente potrà accedere ad una definizione agevolata dei propri debiti afferenti le entrate comunali, anche tributarie (ICI/IMU/TASI - TARI/TARES - Sanzioni PM - COSAP - altre entrate), non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione di pagamento emessi da SpeziaRisorse, per conto del Comune, negli anni dal 2007 al 2016.

L'adesione alla definizione agevolata consentirà al contribuente di sanare il proprio debito con l'amministrazione comunale con i seguenti vantaggi:

  • nel caso di sanzioni PM: non si pagano gli interessi, compresi quelli di cui all'art 27, sesto comma, della L 689/1981 (c.d. maggiorazione del 10% semestrale)
  • nel caso delle altre entrate, anche tributarie: non si pagano le sanzioni

Per aderire alla definizione agevolata il contribuente dovrà presentare istanza di adesione a SpeziaRisorse entro il 02/05/2017 utilizzando il seguente modulo: Modulo di adesione definizione agevolata

L'istanza di adesione debitamente compilata e sottoscritta può essere presentata entro il 02/05/2017 con le seguenti modalità:

  • a mano presso gli sportelli di Speziarisorse in Via Giovanni Pascoli 64 - La Spezia
    Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 16.00
    Il Sabato dalle 9.00 alle 12.00
  • via Raccomandata A/R
  • via PEC all'indirizzo speziarisorse@pec.it

Entro 30 gg dalla data di ricezione dell'istanza, SpeziaRisorse comunica al contribuente l'accoglimento o il rigetto dell'istanza di adesione.

Se l'istanza verrà accolta, entro il 30/06/2017 SpeziaRisorse comunica al contribuente:

  • l'ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della definizione
  • le modalità di pagamento
  • l'importo delle singole rate e il giorno e il mese di scadenza di ciascuna di esse

La dilazione del pagamento potrà avvenire entro il numero massimo di cinque rate, di cui l'ultima in scadenza non oltre il limite massimo del 30/09/2018.

NOTA: Ai sensi di legge in caso di mancato, insufficiente o tardivo versamento di una delle rate in cui è stato dilazionato il pagamento la definizione agevolata non produce effetti e riprendono a decorrere i termini di prescrizione e di decadenza per il recupero delle somme oggetto dell'istanza.

Scadenze


È disponibile il calcolo online per IMU e TASI 2017 con possibilità di stampa del modello di pagamento F24.
Calcola dovuto IMU online
Calcola dovuto TASI online

Si ricorda che la scadenza della prima rata, o pagamento in unica soluzione, è per il giorno
16 Giugno 2017

SCADENZE rate TARI
30/04 prima rata - 31/05 seconda rata
30/06 terza rata - 30/09 quarta rata

Oppure  soluzione unica  entro il 16/06
I pagamenti potranno essere effettuati nelle seguenti modalità:

  • presso gli uffici postali
  • mediante bonifico bancario
  • presso gli sportelli della rete Carispezia
  • tramite le casse automatiche attive presso
    • SpeziaRisorse S.p.A. (Via Pascoli)
    • Corpo di Polizia Municipale (Via Lamarmora)
    • salone Anagrafe di Palazzo Civico (Piazza Europa)
  • presso le tabaccherie aderenti al circuito ITB
  • mediante il pagamento OnLine con PagoPA
Servizi on line