Pagamento tributi
OnLine con

News

Archivio >

Il Comune della Spezia, con Delibera di Consiglio Comunale n. 22 del 01/07/2019, ha aderito alla definizione agevolata prevista dall’art 15 del DL 34/2019 (c.d. Rottamazione TER).

Delibera CC n.22 del 01/07/2019.

A seguito di tale adesione il contribuente potrà accedere ad una definizione agevolata dei propri debiti afferenti le entrate comunali relative a SANZIONI AMMINISTRATIVE PER VIOLAZIONE DEL CODICE DELLA STRADA non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione di pagamento emessi da Speziarisorse, per conto del Comune, negli anni dal 2007 al 2017.

L’adesione alla definizione agevolata consentirà al contribuente di sanare il proprio debito con l’amministrazione comunale senza pagare gli interessi, compresi quelli di cui all’art 27, sesto comma, della L 689/1981 (c.d. maggiorazione del 10% semestrale)

Per aderire alla definizione agevolata il contribuente dovrà presentare istanza di adesione a SpeziaRisorse entro il 05/10/2019 utilizzando il seguente modulo:

Modulo di adesione definizione agevolata TER

L'istanza di adesione debitamente compilata e sottoscritta può essere presentata entro il 05/10/2019 con le seguenti modalità:

  • a mano presso gli sportelli di Speziarisorse in Via Giovanni Pascoli 64 - La Spezia
  • via Raccomandata A/R
  • via PEC all’indirizzo speziarisorse@pec.it

Entro il 30/11/2019, SpeziaRisorse comunica al contribuente l'accoglimento o il rigetto dell'istanza di adesione.

Se l'istanza verrà accolta, entro il 30/11/2019 SpeziaRisorse comunica al contribuente:

  • l'ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della definizione
  • le modalità di pagamento
  • l'importo delle singole rate e il giorno e il mese di scadenza di ciascuna di esse

Il pagamento potrà avvenire secondo le seguenti modalità:
a) versamento unico: entro il 31/12/2019 per importi fino a 200 euro;
b) versamento in rate mensili di pari importo, non inferiore a 100 euro, con scadenza prima rata 31/12/2019 e scadenza ultima rata non oltre il 30/09/2021;

NOTA: Ai sensi di legge in caso di mancato, insufficiente o tardivo versamento di una delle rate in cui è stato dilazionato il pagamento la definizione agevolata non produce effetti e riprendono a decorrere i termini di prescrizione e di decadenza per il recupero delle somme oggetto dell'istanza.

Acam ambiente SpA in collaborazione con Spezia Risorse SpA ha creato un applicativo online per la consultazione del numero di ritiri dei sacchi conformi presso i punti di distribuzione e sul numero di conferimenti alle EcoPostazioni. Cliccate sul seguente link per leggere le istruzioni d'uso.

Spezia Risorse S.p.A. ha indetto due bandi di gara.

Il primo bando riguarda l'assunzione a tempo determinato di una persona con laurea almeno triennale in materie economiche o con specializzazioni (master post laurea) nelle suddette materie, con mansioni polivalenti esperibili nell'ambito dei servizi della Società.
Il secondo bando riguarda l'assunzione a tempo determinato di una persona con laurea almeno triennale in materie afferenti gli ambiti tributari e catastali con mansioni polivalenti esperibili nell’ambito dei servizi della Società.

Per accedere alla sezione bandi e scaricare i documenti, cliccare qui

La presente per comunicare che con Delibera di Giunta Comunale n. 45 del 05/02/2018 a decorrere dal 01/03/2018 l'importo dell'imposta di soggiorno da applicare per persona e per pernottamento nelle strutture ricettive ubicate sul territorio comunale della Spezia viene stabilito nella misura di Euro 2,50 a notte per persona con un massimo di 5 pernottamenti consecutivi.

A far data dal 1 marzo 2018 si invita pertanto a richiedere agli ospiti della vostra struttura il pagamento di Euro 2,50 a notte per persona con un massimo di 5 pernottamenti consecutivi.

Per le informazioni consultare la sezione la sezione: Imposta di Soggiorno del sito.

Per scaricare la delibera comunale cliccare qui.

Avviso per la manifestazione di interesse a partecipare alla selezione di un revisore contabile/società di rivisione per la certificazione dei bilanci 2017-2018-2019.

L'incaricato dovrà provvedere agli adempimenti previsti dalla normativa in materia di revisione legale dei conti delle società e rilascio della relazione finale che sarà legata al bilancio di esercizio.

Per le informazioni sulle attività e i Bilanci di Spezia Risorse S.p.A. è possibile consultare la sezione Amministrazione trasparante del sito.

Per accedere all'avviso, cliccare qui

Spezia Risorse S.p.A. seleziona un soggetto cui affidare l'incarico di revisione legale dei conti per tre esercizi contabili relativi alle annualità 2017, 2018 e 2019.

Oggetto dell'incarico è la revisione legale dei conti della Società, del relativo Bilancio di Esercizio e la corretta rilevazione dei fatti di gestione nelle scritture contabili.

Per le informazioni sulle attività e i Bilanci di Spezia Risorse S.p.A. è possibile consultare la sezione Amministrazione trasparante del sito.

Per accedere all'avviso, cliccare qui

Aggiornamento del 17/01/2018: Pubblicato il documento dell'annullamento in autotutela dell'indagine di mercato.

Aggiornamento del 22/11/2017: È stato pubblicato il documento relativo ai candidati ammessi ed esclusi alla valutazione economica.

Aggiornamento del 25/10/2017: È stato pubblicato il documento relativo ai candidati ammessi ed esclusi alla valutazione tecnica.

Aggiornamento del 18/10/2017: Sono stati pubblicati i documenti relativi alle candidature ricevute e alle modalità di selezione.

Scadenze


SCADENZE rate TARI
30/04 prima rata - 31/05 seconda rata
30/06 terza rata - 30/09 quarta rata

Oppure  soluzione unica  entro il 17/06
I pagamenti potranno essere effettuati nelle seguenti modalità:

  • presso gli uffici postali
  • mediante bonifico bancario
  • presso gli sportelli della rete Carispezia
  • tramite le casse automatiche attive presso
    • SpeziaRisorse S.p.A. (Via Pascoli)
    • Corpo di Polizia Municipale (Via Lamarmora)
    • salone Anagrafe di Palazzo Civico (Piazza Europa)
  • presso le tabaccherie aderenti al circuito ITB
  • mediante il pagamento OnLine con PagoPA

È disponibile il calcolo online per IMU e TASI 2019 con possibilità di stampa del modello di pagamento F24.
Calcola dovuto IMU online
Calcola dovuto TASI online

Servizi on line